Istruzioni per l'uso

ISTRUZIONI PER L'USO


Benvenuto in Sancta Santorum.
Qui ognuno ha il diritto ad esprimere le proprie opinioni. Per firmarti ci sono 2 modi. O crei un Google Account diventando un nostro follower (molto apprezzabile!), oppure inserisci il tuo nome con URL/Nome. Sei pregato di non mettere Anonymous, perchè ci teniamo che i commenti siano firmati. E ricordati di sostenerci condividendo i nostri post su Facebook e votando nei sondaggi. Grazie...Enjoy it!



Jacopo Orfeo Carboni (Redattore): Cronaca e Politica Italiana; Alessandro F. (Vice-Redattore): Cronaca e Politica Estera; Valentina Salonia: Cronaca Rosa e Spettacolo; Andrea Visco: Calcio e Sport vari; Adriano Feliziani: Tecnologie e Videogames; Stefano Gazzella: Nerd e Otaku; Valerio Travisi: The Man of the Week.

Se volete proporre nuovi settori o volete far parte della redazione contatteci a: evrayl@hotmail.it
Gruppo su Facebook: Clicca Qui
Blog su Splinder: Clicca Qui

venerdì 21 ottobre 2011

INTERVISTA// Comunità virtuali: Gli eroi siamo noi!

Molti di voi avranno pensato che sono morto in una rissa contro dei pastori sardi. Altri avranno sospettato che fossi fuggito alle Bermuda dopo aver dato Diritto Commerciale. C'è chi avrà temuto che Mistero si fosse finalmente vendicato. In realtà ero solo preso (papale papale). Preso dagli impegni, dagli svaghi, dallo sport, dagli amici e così via. Sono felice di aver notato che la mancanza dei miei articoli ha diminuito le visite, ma che il Journal è molto più seguito di prima. Inoltre le sezioni sono aumentate (Nerd e Otaku) e riceviamo diverse proposte di collaborazione. Infatti da lunedì avremo un'ulteriore crescita del nostro editoriale... ma non vi svelo la sorpresa. Diciamo che è ispirata al celebre giornale TIME. Ehi, ma lo sapete che quello di fianco era il nostro 30° sondaggio?! Significativo notare che il 90% dei votanti ritengono che il Processo di Perugia sia stato condizionato dai Media o almeno ne hanno il sospetto. Bella roba... L'introduzione è finita! Passiamo al mio primo articolo dopo questa lunga pausa. Ehi dude, give me the dice!! Let's role everybody...

Oggi non sono Evrayl, nè Jack JackJacopo. Oggi sono Darjo, un guerriero dal cuore gelido, i modi cortesi ed un forte senso dell'onore. Questo è infatti il mio personaggio su Dragonland, una comunità virtuale di Gdr (gioco di ruolo) Online. Questo sito permette agli utenti di impersonare maghi, paladini, ladri etc. attraverso un sistema di chat, negozi, e schede del personaggio molto complesso, ma di facile comprensione. Quello che però a noi interessa non è l'aspetto tecnico del sito, ma quello umano. Dietro queste immagini si celano persone sparse un pò ovunque in Italia, ma non soltanto Avvocati, studenti, operai, madri e così via, abbandonano i loro panni quotidiani per trasformarsi in eroi del bene o signori del male. Raccontata così molti potrebbero valutare superficialmente questa comunità. Potrebbero considerarlo solo un gioco per gente annoiata o bizzarra. Sarebbe un grave errore. Il segreto è proprio nel termine comunità. I giocatori ritagliano un briciolo del loro tempo per divertirsi a costo 0 con quelli che inizialmente sono perfetti sconosciuti. Eppure via via il legame cresce passando dalla chat, a Msn fino agli incontri dal vivo nei raduni. Nascono nuove amicizie, amori e interessi che permettono a queste persone di crescere e svagarsi. C'è un continuo confronto sul forum per migliorare il gioco di tutti, sopratutto dei nuovi. Si discute di tutto, anche se temi come la politica o la religione sono presi con le pinze per non offendere la sensibilità di alcuno. C'è un forte senso del rispetto. Chi supera il limite non viene emarginato dall'utenza o punito dallo Staff; entrambi intervengono per aiutare il reo a comprendere i propri errori. La comunità vigila su se stessa ed evita le ritorsioni verso player che potrebbero in realtà anche essere dei 13enni solo un pò immaturi. Studiando questo fenomeno virtuale mi sono reso conto dell'esempio di civiltà con cui i giovani possono venire a contatto. Qui le regole servono per divertirsi, un messaggio importante.  Ovviamente ogni piccola comunità ha dei guardiani che si occupano di far rispettare le regole. Vi presento quelli di Dragonland: Andriel Kendidra e Margaret detta "La Matta".

ANDRIEL



E' vero il gossip secondo cui te e Margaret sareste ex-amanti e che Sauron sarebbe il frutto del
vostro amore proibito?
Che dirti? Il ragazzo sta crescendo indisciplinato, lo dico sempre io che siamo genitori troppo condiscendenti.

Bene, ora che abbiamo rotto il ghiaccio possiamo iniziare. TDL, ovvero la precedente versione, era abbastanza diversa da DL. Che effetto ha avuto questa transizione sulla comunità dei player?
TdL era una creazione e creatura di Alberto Kody, come normale nel momenti in cui lui è andato via il sito è cambiato, ma ne è sicuramente la prosecuzione ideale. Quantomeno la prosecuzione che avevamo in mente come staff quando ha preso corpo il progetto. Non dimentichiamo comunque mai che tutto è nato da Alberto e da Tana del ladro, e a lui tutti quanti, dobbiamo la nostra riconoscenza.

Quali sono i punti di forza di DL. Quali sono gli obiettivi sui cui lo staff si concentra?
I punti di forza non sta a noi sottolinearli, credo. Ci siamo sforzati per avere un rapporto diretto e di assoluto rispetto verso la pur numerosa utenza, senza far pensare mai che fare parte dello staff equivalga a un premio o a un valore aggiunto. Gli obiettivi possono essere a breve o lungo termine, nella creazione di trame e sistemazioni continue e costanti, portando novità di gioco e di programmazione e quant'altro. Certamente un sito del genere, per mantenere interesse vivo, deve sapersi rinnovare ogni giorno, o quantomeno saper proporre con costanza valori aggiunti che divertano.

Quant'è il carico di lavoro di un Admin? Quante missive ricevi al giorno?
Le missive variano, abbiamo comunque la responsabilità di raccogliere ogni osservazione e perplessità da parte di staff e utenza, nonchè la valutazione delle novità, la loro applicazione le continue discussioni e gestioni sul forum staff, che sono la parte più faticosa del tutto direi e necessitano di grandissima diplomazia. Ad ogni modo direi che il numero di missive va dalla decina alla ventina.

Spontaneo e sul momento. Il più grande successo come Admin?
No davvero, non credo si possa valutare la cosa con successi o insuccessi. Ogni successo è opera di tutto lo staff.

Spontaneo e sul momento. Il più grande successo come giocatore?
Mi sono divertito un sacco in una vecchia vecchia quest su Tana del ladro. Come Admin, purtroppo, non ho molto tempo di giocare.

MARGARET



Posso avere una catena chiodata legale +5 per il mio personaggio?
Si, ma solo per farti una colonscopia, poi me la devi restituire...pulita ovviamente.

Bene, ora che abbiamo rotto il ghiaccio possiamo iniziare. Trovi che sia più un bene o un male
il contatto personale che può nascere tra i giocatori?
Credo che sia una cosa molto soggettiva. Una land online permette di conoscere davvero tanta gente, sia giocando in chat e interagendo con gli altri pg, sia semplicemente scrivendo nei forum, come I guess, dove è possibile parlare di tutto. Di sicuro è uno strumento che aiuta alla socializzazione, soprattutto per quegli individui fondamentalmente timidi nella vita reale e che dietro uno schermo si sentono più sicuri di se stessi e riescono, quindi, a parlare in maniera molto più semplice con altra gente. Ovviamente i pro e i contro ci sono sempre. Bisogna sempre considerare che è un sito online, uno dei tanti prodotti di internet e niente i più. Diciamo che può essere un bene se questo primo contatto con i giocatori viene vissuto come trampolino di lancio come eventuali incontri da vivo tra le stesse persone che può portare, come è successo già diverse volte, a nascite di vere e proprie amicizie e perchè no, storie d'amore. Diventa un male quando invece si resta fermi alla mera vita dell'online o almeno non ci si rende conto della realtà fittizia o quasi del tutto tale di questo sito. C'è da dire, comunque sia, che il confronto e anche lo scontro con altri pensieri, pareri, e persone è sempre fonte di crescita individuale, quindi in linea di massima, sempre tenendo conto di quanto detto sopra, credo che sia un bene.

Qual'è il comportamento più scorretto che può commettere un giocatore in una comunità virtuale? Se vuoi puoi fare un esempio.
Dipende, anche qui, se ci riferiamo al mero gioco o al rapporto più civile ed educato con gli altri "abitanti" della land. In entrambi i casi sono del parere che qualsiasi cosa si faccia, all'interno di un gioco come questo e in qualsiasi situazione della propria vita, non bisogni mai mancare di rispetto l'altro con cui si interagisce e non bisogna mai essere, appunto, scorretti. Quindi non credo che ci sia un comportamento "più scorretto" da poter attuare. Semplicemente tutti sono comportamenti scorretti, da quando si lede intenzionalmente un'altra persona o si va a distruggere un servizio fondamentalmente offerto in maniera gratuita -faccio l'esempio degli attacchi hacker- oppure si cerca di barare e infrangere delle regole create per una convivenza civile tra le parti. Ovviamente non prendo in considerazione quanto accade in chat, nel gioco quotidiano dei pg, in quanto si tratta di mera interpretazione e confido che tutti abbiano l'intelligenza necessaria per capire che si sta semplicemente "recitando" un ruolo, e che si ci cala in certi comportamenti è solo, appunto, per mera interpretazione e nulla più

Qual'è la prima cosa a cui un Admin rinuncia a causa del suo incarico? A te cos'è che manca dell'essere una player?
Beh, nel momento in cui si diventa Admin, o anche semplicemente un dm, il carico di responsabilità aumento e bisogna incominciare a pensare "in grande". Se prima, da pg ti interessavi -come giusto che sia- solo al tuo gioco senza considerare più di tanto le dinamiche e tutti i meccanismi di gestione che ci sono dietro al sito, da dm la prospettiva cambia. Spesso e volentieri siamo infatti soliti giustificare certi atteggiamenti dei pg con un "non è colpa loro, infondo non conosco tutti i retroscena del sito", appunto perchè più "importante" è il ruolo che ricopri, maggiori sono le cose con cui devi fare i conti. Per questo credo che l'unica cosa che possa mancare di tanto in tanto è quella tranquillità del potersi fare una ruolata in chat per semplice svago, senza dover pensare ai 20 pvt a cui dover rispondere, alle richieste nel forum dm, a quelle dei pg e ai meri problemi quotidiani di gestione. Per questo, in fin dei conti, nelle diverse land in cui ho vagato, non sono in molti gli Admin che riescono a mantenere con il loro pg un gioco attivo in chat. E credo quindi che, nel bene o nel male, la prima cosa che devi mettere da parte, magari anche non completamente, è l'aspetto primo del sito: il gioco in chat.

Spontanea e sul momento. Il più grande successo come Admin?
vedere che "nonostante" ci sia tu a gestire una land come questa, il sito invece di regredire aumenta e migliora di giorno in giorno. Penso che sia proprio questa la soddisfazione più grande, capire che proprio malaccio come gestore non lo sei se il sito non collassa su se stesso. Di fatti i primi e veri problemi in un sito si vedono quando la gestione prima e lo staff poi non funzionano. Se non c'è affiatamento tra le parti, se gli utenti tutti non si fidano di te o sei costretto ad andar via "o con le buone o con le cattive" o semplicemente il tuo progetto fallisce. Se così non accade è solo un successo :)

Spontanea e sul momento. Il più grande successo come giocatrice?
riuscire a coinvolgere nel proprio gioco quanti più giocatori possibili. Creare trame che partono dal tuo stesso pg, e che quindi esulano dalla presenza del dm, e sapere che queste restano impresse nella storia degli altri pg. La morte di Margaret è stata la situazione più emblematica, credo. Mai visti tanti pg mobilitarsi tutti insieme per vendicare la morte di un unico giocatore :)

GRAZIE MILLE A ENTRAMBI!

I nostri due intervistati hanno sacrificano i loro personaggi a favore degli altri utenti. Dopo anni di gioco hanno scelto di guidare la comunità con grande passione, caricandosi delle rogne che altrimenti appesentirebbero il clima generale. Ma c'è anche chi di mestiere programma tutto il giorno e la sera continua  a farlo con dedizione per migliorare il servizio offerto da DL. Chi la sera si massacra gli occhi per tradurre i materiali  ruolistici e metterli a disposizione nel manuale. In realtà tutti aiutano. Se i nostri politicied anche i cittadini emulassero un simile comportamento l'Italia sarebbe un paese diverso. Eppure sono sicuro che alcuni lettori continuano a pensare che esageri; è solo un gioco. Per i ragazzi, anche minorenni, che si affacciano a questo mondo non è così. Hanno l'occasione di incontrare coetani che non li discriminano e adulti che gli danno attenzione positiva. Imparano ad essere maturi e responsabili anche durante il loro tempo libero e acquistano fiducia in se stessi. Ho conosciuto ragazzi  inascoltati che hanno potuto finalmente confessare le loro difficoltà e ricevere il giusto conforto. C'è chi ha stretto amicizie e chi  ha scovato l'amore. Io stesso sono cresciuto molto in questo mondo senza il quale oggi non esisterebbe Sancta Santorum. L'idea alla base di questo articolo è quella di ricordare ai mezzi d'informazione le realtà più vicine ai ragazzi e alle persone comuni in generis. Internet è la più grande comunità esistente e Dragonland è una comunità dentro una comunità mondiale. Se questo seme continuerà a dare buoni frutti magari diffonderà il suo messaggio a migliaia di persone. Ho chiesto ai player di raccontarmi le loro esperienze su DL e ho raccolto le più significative. Leggete qui sotto così che anche i più scettici possano capire:

Ho trovato persone, che giorno dopo giorno, anche se magari... non rientravi nei loro pensieri, mi hanno cresciuto. Non solo come giocatore, ma come persona. Su Dragonland, ho trovato una famiglia, di cui sempre vado fiero raccontare. Qui, ho imparato a "scrivere", ho imparato il fotoritocco e la fotografia, facendone un lavoro.
Alessio/Dener, 20 anni.

Ho sofferto, ho gioito ed ho pianto con voi. Tutto quello che posso fare è ringraziare le persone che hanno giocato con me in questi anni, abbiamo condiviso molto, ed è come se vi conoscessi tutti, è come se avessi - sparsi nel mondo - tanti fratelli lontani.
Raphael/Narrash.

Sono rimasta colpita dalla cordialità dello staff a partire dai DM ma sino ad arrivare agli Amministratori e Programmatori, tutti sempre più che disponibili e soprattutto, cosa più importante, disposti ad ascoltare le esigenze dei giocatori e se necessario a mettersi in discussione.

Valentina/Selera.

Come definirei DL? Un enorme gruppo affiatato di gioco, con costruttivi confronti e dibattiti quotidiani, formato da un centinaio di persone.
Niko/Gilead, 34 anni.

Mi è capitato di condividere pensieri dei più disparati nella sezione libera del Forum, e credo davvero che ci siano qui molte più persone mature di quanto ve ne siano la fuori che, con la scusa di sentirsi grandi e "troppo maturi per questo genere di cose", finiscono con il vomitare le loro frustrazioni su chiunque e nel peggiore dei modi.
Mauro/Urugan, 36 anni.

E’ simile al ritrovo con gli amici al bar, nonostante non sia mai riuscito a partecipare ad un raduno e non conosca realmente nessuno.
Federico/Sid, 23 anni.

Faccio un lavoro molto fisico, ma credo valga per tutti, anche per chi fa un lavoro d’ufficio o studi, e lo stress della vita quotidiana si accumula spesso, senza possibilità di poterlo sempre rilasciare efficacemente. DragonLand mi ha dato questa possibilità, poiché connettermi e giocare mi rilassa e mi diverte.
Andrea/Cohan, 36 anni.

Prima di salutarvi vi indico due link utili. Il primo ovviamente è quello di Dragonland, mentre il secondo è Gdr Online, un sito che elenca tutte le comunità simili catalogate per ambientazioni. Va dai vampiri agli antichi romani, un pò per tutti i gusti.

http://www.dragonland.it/
http://www.gdr-online.com/


Be Fun, Be Mad...
PS: Alessandro/Wolfgang, se mai leggerai, grazie per avermi insegnato a programmare.


3 commenti:

  1. God Bless You All.

    -Il vostro D(m)J preferito-

    RispondiElimina
  2. io non sono pazza...

    RispondiElimina
  3. Quest'ultima ho una mezza idea su chi sia XD (Trema)

    RispondiElimina